Capri Sposa abiti

Costellazione, la nuova collezione di Capri Sposa

Un trionfo di pizzi, trasparenze e suggestioni romantiche

Con la sua atmosfera sospesa nel tempo, l’isola Capri si rivela in tutto il suo splendore come set perfetto per il giorno delle nozze, fra antichi vicoli, scorci mozzafiato e una vegetazione lussureggiante. E sotto gli occhi amorevoli dei Faraglioni si compie l’incarnazione di un sogno, sposarsi nell’isola più idilliaca del mondo… forse per questo legame così stretto tra l’isola e il giorno del sì, un’azienda non locale, bensì della provincia di Avellino, abbia scelto “Capri” come simbolo del proprio brand, diventato nel tempo sinonimo di alta moda sposa, il “lusso accessibile”.

Le stelle che illuminano le notti capresi, le antiche lavorazioni artigianali e la vocazione cosmopolita dell’isola sono la fonte di ispirazione di una nuova linea di abiti da sposa, declinata in capi lussuosi e raffinati, il cui bianco puro è un omaggio alla luce mediterranea che tutto pervade e illumina. 

Capri Sposa evoca l’isola che si adagia come una sirena sul Golfo di Napoli, da sempre sinonimo di bellezza ed esclusività, meta ambitissima di viaggiatori e di chi cerca una cornice unica per coronare il sogno di nozze indimenticabili. 

Candidi, sontuosi e preziosi, in perfetto equilibrio tra l’eleganza di una principessa e la sinuosità di un cigno, i capi della collezione Costellazione sono dedicati al rarefatto mondo siderale: Cassiopea, Idra, Sirio, Orsa Maggiore, Orsa minore e Aquila.

Celebrando la femminilità più romantica e seducente con tessuti pregiati, pizzi e piccole bretelle, gli abiti giocano con trasparenze e ricami floreali, accarezzano soavemente la silhouette, lasciando spazio a scollature profonde, a maniche impalpabili e a strascichi importanti di leggerezza incomparabile. Ispirati alle linee classiche e reinterpretati in chiave contemporanea, trasformano la sposa in una vera stella del firmamento, affascinante e magnetica, e i dettagli di ricami sulla schiena velata aggiungono un pizzico di sensualità al bon ton che richiede l’evento. 

Nathalie Anne Dodd

I nostri social