Lune di Capri, la capsule di Simonetta con Chantecler Capri

Campanelle, maioliche e bouganville per un’estate all’insegna della spensieratezza

Tra sirene e Faraglioni, casette bianche e tuffi nelle acque cristalline, nasce una poetica sinergia fra il celebre brand di abbigliamento kidswear Simonetta e la prestigiosa esperienza dell’alta gioielleria Chantecler Capri

Con estro creativo e un’altissima qualità tutta made in Italy, i due brand si uniscono per dare vita a una capsule collection P/E 2021 dedicata alle bambine, caratterizzata da grande attenzione ai dettagli e alla ricerca delle migliori materie prime. Una collezione che omaggia la spensieratezza della vita di Capri, i colori dei fiori, le onde del mare e i suoi profumi irresistibili.

La gioia di vivere sprizza dai capi bon ton che sposano i simboli iconici delle collezioni di gioielli di Chantecler Capri. Disegnata dallo stilista Pierfrancesco Bontempi, in collaborazione con il Direttore Creativo di Chantecler Capri, Maria Elena Aprea, la capsule collection Lune di Capri è una sintesi di artigianalità e raffinatezza, sogno e magia. 

Incontriamo Pierfrancesco Bontempi per farci raccontare come nasce l’incontro tra Simonetta e Chantecler Capri.  

«La collaborazione nasce a seguito d’un caffè con la mia amica Maria Elena Aprea, Direttore Creativo e titolare assieme ai suoi fratelli, Costanza e Gabriele, di Chantecler Capri. Era un sogno a cui ambivo da tempo. Ho sempre trovato l’iconografia Chantecler estremamente traducibile nel campo moda, in particolar modo nel segmento kidswear, grazie al suo distintivo tratto romantico, ma anche ironico e giocoso nonché fortemente italiano. Credo fortemente nelle collaborazioni tra brand. Ritengo sia un metodo di progettare costruttivo e stimolante. La possibilità di disegnare una collezione con concetti alle volte non del tutto coerenti con il proprio know-how stilistico porta sicuramente a un arricchimento personale che si va a tradurre in un sublime contenuto.» 

Quali sono le ispirazioni della collezione Lune di Capri? 

«La collezione è composta da capi bon ton ricercati nei particolari, in nuances fresche e vivaci dal sapore romantico. Sono resi unici dalle iconiche Campanelle e da tutti simboli che le caratterizzano: le maioliche e i fiori di bougainville, le onde del Mediterraneo e le righe dei tipici lidi balneari. I look spaziano dal popeline di abiti midi alle fantasie a righe e ai divertenti vichy degli spezzati, fino alle proposte beach colorate e ironiche. Due sono le stampe protagoniste: la stampa Maiolica, rappresentata attraverso il famoso disegno caprese, e la stampa quella Lune di Capri: due lune, due le maison che si sono unite nella collaborazione. Le lune rappresentano un bagliore di luce nella notte caprese. Nella stampa vanno ad illuminare le tante campanelle, le onde del mare e i fiori di bougainville.»  

Collezione Lune di Capri

Visto il successo di questa collezione avete in previsione una nuova collaborazione? 

«Nel mio lavoro è davvero difficile rinunciare alla bellezza e al desiderio di comunicarla al grande pubblico. Simonetta per Chantecler ha rappresentato appieno questa mia volontà. È dunque mio desiderio e onore poter continuare ancora…»

E in attesa di nuovi progetti ci godiamo questa collezione in tutta la sua bellezza, certi che la sua energia sarà una compagna di giochi perfetta per i momenti più felici e spensierati delle nostre bambine.

Nathalie Anne Dodd 

I nostri social