Pasqua a ritmo di musica: concerto nella ex cattedrale di Santo Stefano

Appuntamento il 31 marzo alle 12 con il trio mezzosoprano, clarinetto e organo. Una giornata nel segno della musica e delle tradizioni 

Grandi, Walther, da Viadana, Lefevre, Riccio e Morzart. La musica è tra le protagoniste delle festività sull’isola di Capri. Il concerto per la Pasqua rientra nella ricca programmazione caprese. Un evento che rientra nel ricco programma del Capri Art Music Festival e che porterà la magia del suono nella ex cattedrale di Santo Stefano.

L’appuntamento si terrà il 31 marzo alle 12 con il trio mezzosoprano, clarinetto e organo che, con la direzione artistica di Pinuccio De Gregorio, eseguirà alcune delle sinfonie più conosciute della musica classica. 

Il trio in concerto a Pasqua

Il gruppo, formato da Elisabetta Pallucchi (mezzosopranno), Francesco Abate (clarinetto) e Maurizio Maffezzoli (organo), si esibirà a Pasqua offrendo uno spettacolo vario e affascinante.

Pallucchi, orignaria di Spoleto, si è diplomata in Canto al conservatorio di Pescara con il massimo dei voti e in Didattica della Musica a quello di Perugia. Ha ottenuto la Laurea di II livello in Canto Barocco fino a raggiungere traguardi importanti grazie a  corsi di perfezionamento nel repertorio antico e cameristico.

Ha già partecipato a numerosi festival nazionali ed internazionali come il Festival delle Nazioni (Città di Castello), il Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, OperaInCanto (Terni), Segni Barocchi (Foligno), Festival Transeuropeen (Rouen), e ha collaborato con musicisti quali Jan Joost van Elburg,Antonio Pantaneschi, Filippo Farinelli,  Brian Schembri, Fabio Ciofini, Luis Bacalov, Jorge Uliarte, Willi Derungs, Fabio Maestri, Simon Over, Ricardo Alejandro Luna, Michele Brescia, Nicholas O’Neill.

Francesco Abate nasce a Battipaglia e dopo aver iniziato gli studi a 11 anni nella scuola secondaria di primo grado Gianni Rodari si è diplomato nel Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino.  Ha frequentato varie masterclass di perfezionamento con i maestri Luca Sartori, Gaetano Falzarano e Gaetano Russo. Come clarinettista si esibisce in molte formazioni cameristiche e inoltre partecipa a molti concorsi nazionali e internazionali.

Maurizio Maffezzoli, nato invece a Como, dopo il diploma in Organo e Composizione Organistica con il M° W. Van De Pol, e in Clavicembalo con il M° A. Fedi e Didattica della Musica con il M° A.M. Freschi presso il Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia ha proseguito con gli studi con A. Fedi, F. Munoz, L.F. Tagliavini, L. Tamminga. Ha alle spalle numerosi concerti in Italia e all’estero  sia come  solista che in formazioni cameristiche. Ha inoltre lavorato come docente con il Conservatorio Nacional de Musica di Città del Messico,  Akademia Muzyczna  Bydgoszcz (Polonia) e la Frederic Chopin Musical University. 

Riccardo Lo Re

Lacandina pagina Facebook CAPRI ART MUSIC Festival

I nostri social