Studio Associato Apicella Iovino, dove la professionalità è un valore

Maria Rosaria Apicella e Vincenzo Iovino sono due avvocati che ti seguono passo per passo nell’assistenza legale 

Uno studio legale non deve solo offrire un’assistenza legale di qualità, ma deve essere capace di supportare il cliente in ogni condizione. Lo studio della legge è fondamentale, ma se si prende il caso dello Studio Associato Apicella Iovino ci si accorge che si tratta solo di una delle componenti per un avvocato. Oggigiorno deve conoscere la società e i suoi cambiamenti, e con questi strumenti che non i possono trovare nei codici civili e penali devono costruire attorno a sé un muro impermeabile dove il cliente si può davvero sentire al sicuro. Dal 2016 gli avvocati Apicella e Iovino si occupano proprio di stabilire un legame solido con il proprio assistito. Un processo che ha bisogno di tempo, dedizione e comprensione delle dinamiche nella società moderna. Per essere efficaci bisogna intercettare i bisogni dei clienti, arrivare a una soluzione tempestiva dei problemi e conoscere soprattutto il territorio e le sue problematiche. 

Lo studio

Maria Rosaria Apicella e Vincenzo Iovino offrono una consulenza specializzata insieme a dei servizi integrati nelle principali materie giuridiche. Un supporto che vale anche per le discipline che non sono trattate grazie a una fitta rete di professionisti legati a questo studio. La loro area di competenza varia dal diritto tributario, societario, la tutela del credito fino al diritto di famiglia e al risarcimento danni da responsabilità civile. Tutte materie che conoscono perfettamente per assistere il cliente nel migliore dei mondi. Oltre alla parte giuridica, i due avvocati spiccano per la loro sensibilità nei confronti del proprio assistito. Un merito che va attribuito anche alla loro crescita professionale con l’Avv. Domenico Boniello dove hanno avuto modo non solo di imparare i segreti del mestiere, ma anche di accrescere la propria passione verso questo lavoro nel rispetto della giustizia e dei diritti dei cittadini.

Riccardo Lo Re

I nostri social