Capri Dream Collection: gioielli di “moderna eleganza”

Per vivere l’unicità dei gioielli fatti a mano e firmati da Antonella Puttini

Acquistare un gioiello in viaggio sull’isola di Capri è come portare con sé un ricordo indelebile, Per chi vuole cogliere il momento e renderlo eternamente prezioso. Come l’infinito. «Capri Dream Collection è sicuramente la collezione più moderna che io abbia mai realizzato: un inno all’eleganza caprese. Decorativa e lineare, si presenta come un “macro lettering” distinguibile ovunque. Come chi la indossa che di sicuro non passa inosservato» sono le parole di Antonella Puttini, la talentuosa figlia di Angela che ha scelto di raccogliere l’eredita familiare difendendo l’artigianalità dei suoi prodotti creando collezioni uniche. 

«La collezione viene realizzata solo in argento in diverse platinature: brunita, rosata, dorata, rodiata. Capri Dream è una collezione fashion alla quale abbiamo deciso di abbinare l’abito, i sandali, e la cintura per creare un vero e proprio total look brandizzato Puttini».
Che siano grandi o piccoli, gli orecchini dal tocco glam, sono accessori raffinati ed eleganti come la donna Puttini che li indossa.

Angela Puttini Gioielli: made in Capri dal 1988

La boutique di via Le Botteghe si esprime con le sue incredibili creazioni dedicate alla magia e al fascino dell’isola di Capri. «Per me è fondamentale lasciarmi ispirare dalle storie dei miei luoghi nativi provando poi a trasferire tutte queste emozioni e sensazioni nei miei gioielli». 

Le collezioni a disposizione di una clientela di classe sono numerose e rispondono ai gusti più raffinati. Cammei in corallo, nero del Belgio, turchese e conchiglia montati in oro, argento o bronzo, impreziositi da diamanti, rubini, smeraldi e zaffiri danno vita a vere e proprie opere d’arte ognuna diversa dall’altra con un costante richiamo a Capri, a testimonianza del legame con l’isola. 

«Anni di tradizione artigianale guidano il sapiente lavoro manuale nel nostro laboratorio di Capri nella produzione di oggetti preziosi in un continuo rimando tra antico e moderno». 

Il gioiello diventa così l’espressione più raffinata della pietra dove la tradizione si presenta con le sue mille sfaccettature. 

Sibilla Panfili

I nostri social