Daniel Mendelsohn

Il Premio Malaparte 2022 a Daniel Mendelsohn

L’autore conosciuto per Gli scomparsi riceverà il riconoscimento alla Certosa di San Giacomo il 2 ottobre 

Dopo l’autrice Yasmina Reza, sarà Daniel Mendelsohn, scrittore americano di romanzi di successo come il best seller Gli scomparsi, a ricevere il Premio Malaparte 2022, in programma dal 30 settembre al 2 ottobre. Un appuntamento che è diventato parte integrante della stagione caprese sotto ogni punto di vista. La letteratura è un aspetto della cultura che l’isola ha sempre tenuto in considerazione, a cominciare dalla sua capacità di accogliere i grandi autori sin dai primi anni dell’Ottocento. Col tempo la terra delle sirene è stata davvero d’ispirazione per chi volesse chiudere capitoli che ha avuto difficoltà a termine, come nel caso appena celebrato di Francis Scott Fitzgerald e il suo romanzo Il grande Gatsby. Capri è diventata la patria delle grandi storie, e di conseguenza non c’è da stupirsi se col tempo si sono creati degli appuntamenti capaci di omaggiare la scrittura e il talento, come avverrà nelle prossime settimane con l’americano Daniel Mendelsohn scelto dalla giuria formata da Marina Valensise, Emanuele Trevi, Giordano Bruno Guerri, Leonardo Colombati, Giuseppe Merlino e Silvio Perrella. 

I dettagli del Premio Malaparte 2022

Questa edizione sarà inoltre l’occasione per un sincero ringraziamento a Raffaele La Capria. Un uomo che è stato il presidente onorario del Premio Malaparte, e che ha sempre cercato di valorizzare la cultura con l’entusiasmo che l’ha sempre contraddistinto. Di certo si sentirà un vuoto nel corso di questo appuntamento, ma gli organizzatori di questo evento hanno trovato l’unico modo possibile per colmarlo: i suoi lavori. Il 30 settembre verrà proiettato Le mani sulla città, il film inchiesta di Francesco Rosi sulla speculazione edilizia che vede la firma di La Capria proprio della sceneggiatura. Il 2 ottobre, invece, le parole passeranno ai suoi colleghi come Edoardo Albinati, Ricky Tognazzi e Sandro Veronesi che si presenteranno al Cimitero degli Acattolici per ricordarlo.

Tornando all’evento ufficiale, come di consueto ci sarà la tavola rotonda tra l’autore e i presenti suddivisi tra scrittori e giornalisti italiani. Dopodiché, nella giornata di domenica, sarà prevista la cerimonia ufficiale di consegna del Premio alla Certosa di San Giacomo alle ore 11.


Riccardo Lo Re

I nostri social