Gunna

Il rapper Gunna a Capri per la serata Pucci

Il noto cantante americano è stato visto sull’isola azzurra dove alloggia all’Hotel Quisisana. Lo show di Pucci si terrà il 29 aprile a Villa Lysis

Uno dei primi ospiti della serata di Pucci si è presentato proprio in queste ore sull’isola di Capri. Il look sgargiante del rapper Gunna non è infatti passato inosservato. Il cantante americano ha deciso di prendersi un po’ di tempo libero prima del grande evento, usando la Piazzetta come location per delle riprese esclusive. Sergio Giavanni Kitchens ha subito attirato l’attenzione dei residenti e passanti, curiosi di sapere le novità della serata della nota casa di moda Emilio Pucci. L’artista ha preso quel momento anche per stare insieme ai suoi fan, firmando autografi e scattando selfie prima di dirigersi verso l’iconico Hotel Quisisana. Gunna, come si vede sul suo proprio Instagram, non conosce freni. Le sue foto sono subito rimbalzate sui social, e sulle stories compaiono tutta una serie di collezioni che sembrano rispecchiare il suo tratto esuberante. Del resto, «i cuscini di Pucci sono differenti» come afferma il cantante, grazie ai suoi colori vistosi che spiccano al primo sguardo. 

Gunna e non solo: l’evento di Emilio Pucci

Tre album all’attivo (Drip or Drown 2, Wunna e DS4Ever), un successo dietro l’altro in tutto il mondo. La sua musica rimbalza tra dischi venduti e lo streaming delle principali piattaforme come Spotify, con oltre 28 milioni di ascoltatori mensili. Emilio Pucci ha davvero pensato in grande con questo primo ospite, attendendo quelli che saranno gli altri nomi che si presenteranno davanti a Villa Lysis, che fino al 29 aprile non sarà disponibile durante gli orari di visita. L’edificio si trasformerà in un grande palcoscenico di alta moda. Una serata durante la quale la nuova direttrice artistica Camille Miceli (nominata lo scorso settembre) mostrerà la nuova collezione di Emilio Pucci La Grotta Azzurra. Un omaggio più sentito a quest’isola che si sta preparando all’estate.  

Riccardo Lo Re

I nostri social