jennifer lopez ben affleck capri

Jennifer Lopez a Capri con LuisaViaRoma

Dopo la visitadello scorso anno insieme a Ben Affleck, JLo è pronta a tornare in veste di artista durante il galà di beneficienza con Unicef

JLo e Ben a Capri. Lo scorso anno non si parlava d’altro sull’isola. La notizia del loro approdo sembrava essere solo un’indiscrezione ma, nel momento stesso in cui quello yacht ha attraccato, tutti i dubbi sono svaniti, lasciando spazio allo stupore nel vedere Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme dopo la fine della loro relazione finita nel 2004. E così, diciassette anni dopo, una delle coppie più belle del mondo camminava mano nella mano per le vie più glamour di Capri. I Bennifer ci hanno messo davvero poco a balzare sui principali rotocalchi dei giornali internazionali. Il tempo di una passeggiata tra via Fuorlovado e via Camerelle. Quel ritorno di fiamma caprese così sensazionale, pienamente documentato da immagini e video amatoriali, è stato poi confermato una manciata di giorni dopo, durante l’ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, quando la coppia calcò il red carpet della premiére di The Last Duel, diretto da Ridley Scott.   

LuisaViaRoma a Capri

Da quella toccata e fuga su terra caprese è passato un anno esatto, ma e sembra che il legame tra la splendida artista e l’isola azzurra si sia oltremodo rafforzato, vista la scelta di presenziare a uno degli eventi più attesi della prossima stagione estiva. LuisaViaRoma x Unicef a Capri è un appuntamento scolpito nella roccia che da diversi anni regala emozioni ai partecipanti al galà. La notizia della presenza di JLo è senza dubbio la prima delle tante sorprese che saranno svelate nei prossimi giorni. Del resto, il brand di alta moda fiorentino ci ha abituato all’attesa, ripagata da esibizioni mozzafiato come quelle di Katy Perry (venuta a Capri con il marito Orlando Bloom) e John Legend, e da una kermesse di tutto rispetto con protagoniste Vanessa Hudgens, Heidi Klum ed Emily Ratajkowski.  

L’edizione 2022

Durante LuisaViaRoma x Unicef 2022, in programma il 30 luglio alla Certosa di San Giacomo, il tema scelto riguarda la condizione dei rifugiati siriani in Giordania. In occasione di quella serata sarà promossa tutta una serie di iniziative: la prima è la proiezione di un documentario e, a seguire, un collegamento in diretta con Unicef in Ucraina. Ciò in virtù della mission che l’azienda ha sempre portato avanti, ovvero offrire un sostegno concreto alle numerose attività promosse dal Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia. Tra queste spicca la missione in Giordania, di cui diverse testimonianze saranno mostrate al pubblico della Certosa, allo scopo di sottolineare come certi conflitti purtroppo non sono terminati ma che, al contrario, perdurano con esiti disastrosi per tutta la popolazione civile, in particolare i bambini. Oltre al documentario firmato da Francesco Petitti, saranno infine mostrati il reportage fotogiornalistico dell’inviato Alessandro Grassani (firma del New York Times) e una storia narrata dall’inviato Raffaele Panizza, per documentare la situazione attuale di quella regione.

Riccardo Lo Re