Un'estate per sognare

Un’estate per sognare, il soprano Nina Stemme apre l’edizione 2022

Villa San Michele ha pubblicato il calendario ufficiale della storica rassegna concertistica di Anacapri, in programma dal primo di luglio

Dal primo di luglio, finalmente si parte. La rassegna concertistica di Villa San Michele Un’estate per sognare è pronta a questa nuova edizione proponendo un calendario di eventi davvero esclusivo. Il programma va ad arricchire la stagione culturale anacaprese che anche quest’anno si conferma di alta qualità. Nel caso di questa iniziativa decennale si è servita della consulenza musicale di Bo Löfvendahl, con il contributo di Progetto Piano e il patrocinio dell’Ambasciata di Svezia. Ad aprire le danze sarà il soprano svedese Nina Stemme con il virtuoso pianista Roland Pöntinen, in uno spettacolo che andrà in scena il primo di luglio alle ore 20. Una stella dell’opera internazionale che si unisce a quelle presenti in quella splendida serata. In occasione di quell’evento il duo eseguirà un ricco repertorio dedicato alle firme storiche della musica classica: Richard Wagner, Jean Sibelius, Richard Strauss e Kurt Weill.

«Nina Stemme» – afferma la soprintendente Kristina Kappelin dopo il recente successo del Swedish Film Goes Capri – «ha cantato e incantato il pubblico su tutti i più grandi e prestigiosi teatri d’opera, dal Metropolitan a New York alla Scala di Milano. Averla con noi, sotto le stelle a Villa San Michele, è un onore e un’enorme soddisfazione. Dimostra l’attrazione di Villa San Michele anche agli artisti di livello mondiale, per la sua bellezza e per il suo favoloso pubblico».

Il programma 

Un’estate per sognare continuerà fino al 12 agosto con una rassegna musicale di quelle che difficilmente si dimentica. L’8 luglio alle ore 20 ci sarà il mezzosoprano Ann Hallenberg insieme al pianista Magnus Svensson, pronti a regalare una serata con una dedica speciale a delle pagine più belle di Händel e Hayden. Seguirà il 15 luglio, sempre alle ore 20, un duo tutto al femminile composto dal soprano Elin Rombo e dalla pianista Sharon Rogers, unendo note classiche e scandinave fino ad arrivare a un omaggio al grande Wolfgang Amadeus Mozart. Il sassofonista Anders Paulsson e il chitarrista Jacob Kellermann offriranno invece la loro interpretazione delle opere di Ennio Morricone e Astor Piazzolla in uno spettacolo che si terrà venerdì 29 luglio alle ore 20. Agosto comincia con le note del pianista Angelo Villari. L’artista si esibirà, infatti, venerdì 5 alle ore 20 in un recital dedicato a Galuppi, Schumann, Schubert e Respighi. E proseguirà il 12 con uno speciale dedicato a Claude Debussy grazie al maestro Vittorio Bresciani.

I prossimi eventi 

Villa San Michele non si ferma qui. Dal 23 al 26 agosto allargherà i suoi orizzonti con la quarta edizione de Il Salotto della Sfinge. Un programma che ha già ricevuto il consenso del pubblico e che ospiterà figure di spicco della cultura contemporanea. Il 9 settembre ci sarà infine l’inaugurazione del Festival del Paesaggio a cura di Arianna Rosica e Gianluca Riccio.

Info utili

Per prendere parte agli eventi è necessario prenotarsi acquistando i biglietti al prezzo di € 15,00. Per ragazzi e studenti il costo è di € 5,00, e sarà possibile recarsi alla biglietteria mezz’ora prima dell’evento oppure tutti i giorni dalle 9 alle 18.

Riccardo Lo Re