Itinerari nel femminile ad Anacapri con Kaire Arte Anacapri

Un percorso guidato tra le vie della città alla scoperta delle sue numerose voci di donne

Anacapri è teatro di tanti luoghi fantastici. La natura ha creato i riflessi lucenti della Grotta Azzurra, l’uomo ha costruito la reggia di Villa San Michele, senza contare il panorama mozzafiato della Baia di Napoli che si può ammirare dal Monte Solaro. Ma quante altre storie si nascondono negli angoli della città, quante sue tranquille stradine possono dire di essere state qualcosa di più che solo semplici punti di passaggio? Domenica 18 settembre, per la rassegna estiva AnacaprinArte, Natalina Terminiello porterà i visitatori attraverso le vie della città nella visita “Mi racconti di… storie di donne, storie di Anacapri”, un itinerario alla scoperta delle voci tutte al femminile nascoste nel quotidiano. Sono artiste, donne locali e custodi della tradizione locali a cui Natalina darà finalmente una voce lungo il cammino. L’appuntamento è alle ore 17 presso piazza Le Boffe, ad Anacapri, per ulteriori informazioni sull’evento o per prenotarsi è possibile inviare una email al sito dell’associazione Kaire Arte Capri o telefonare ai numeri in elenco. 

La visita fa parte degli eventi per l’undicesima edizione del festival culturale “ANACAPRINARTE – la cultura in movimento”, che promuove il territorio, la tradizione e la storia dell’isola azzurra seguendo i percorsi tracciati dai personaggi che ne hanno dato fama. L’edizione di quest’anno è tutta dedicata al rapporto tra il mondo femminile e la storia dell’isola di Capri. Il festival è patrocinato dal Comune di Anacapri e dall’Agenzia del turismo Campania.

Francesco di Nuzzo

Le Boffe Anacapri

I nostri social